I monti invadono la città

Lorenzo Scandroglio

Un inveterato pregiudizio induce a pensare che di montagne e alpinismo ci si occupi solo sulle Alpi o nelle sue vicinanze. Così non è, naturalmente. A Roma, per esempio, una consistente comunità alpinistica si ritrova in questi giorni per un appuntamento che è diventato ormai un "must". Si tratta di Montagne in Città che, quest'anno, torna là dove ha mosso i primi passi: ai piedi della mole del Gazometro, infatti, i grandi ex magazzini generali di Roma sulla riva del Tevere ospiteranno una rassegna rinnovata, sempre più ricca di stimoli, film, libri e idee. Apertura a tutte le realtà del mondo delle vette, come il convegno sulla Montagnaterapia, in programma il 10 novembre (Ore 10). La mostra fotografica "Il compagno di viaggio" di Alberto Novelli sarà aperta al pubblico a fianco di uno spazio espositivo curato dalla Sezione di Roma del CAI. Infine, dal 1 al 3 dicembre, Montagne in Città raddoppierà i suoi schermi, "andando in onda" anche a Napoli. Ecco il programma.
Lunedì 7 novembre
Ore 19,30 Inaugurazione mostre fotografiche e rassegna.
Ore 20,30 Patrick Edlinger presenta il suo film Opéra Vertical e 5 corti di arrampicata.
Martedì 8 novembre
Ore 19,00 Marco Dell'Omo presenta il volume I conquistatori del Gran Sasso (Cda&Vivalda).
Ore 20,30 Au fil des 4000 di Gilles Chappaz.
Ore 22,00 Thumbnail di Jesus Bosque.
Ore 23,00 Le Clocher du Portalet di P. A. Hiroz e Benoit Aymon.
Mercoledì 9 novembre
Ore 19,00 Dal Semprevisa all'Everest: presentazione della Guida ai monti Lepini (Il Lupo EditOre) e
del filmato realizzato sull'Everest da Daniele Nardi.
Ore 20,30 Simone Moro presenta la multivisione Ottomila metri di vita.
Giovedì 10 novembre
Ore 20,00 Attorno al Bianco di A. Forgiarini.
Ore 21,00 Alone across Australia di J. Muir e I. Darling.
Ore 22,30 Amazonia Vertical di Pavol Barabas.
Venerdì 11 novembre
Ore 19,00 Stefano Ardito e Dario Esposito, AssessOre all'Ambiente del Comune di Roma, presentano il volume Roma, 38 passeggiate nella natura e nella storia (ed. Iter).
Ore 20,30 La morte sospesa (Touching the Void) di Kevin Mc Donald. In collaborazione con Fandango.
Ore 22,30 Les Seigneurs de l'Arctique di C. Underwood.
Sabato 12 novembre
Ore 12,00 Proiezioni no stop dei film presentati durante la rassegna.
Ore 18,00 Attraverso le montagne... in India. Multivisione di Massimo Marcheggiani.
Ore 19,00 La cattedrale di L. Nadali, Piero dal Prà.
Ore 19,30 Alberto Sciamplicotti presenta il volume Quelli del Pordoi (Versante Sud), con musica dal vivo.
Ore 20,30 Sinners di Bill Heath.
Ore 21,00 Andrea Gobetti presenta il film L'ombra del Tempo.
Ore 22,00 Center of the Universe di M. Reichel e F. Hinterbrandner.
Info: www.lamontagna.it/mic