I muratori in casa di Giovanni Boccaccio

Cantieri aperti nella casa di Giovanni Boccaccio a Certaldo, ultima dimora dell’autore del «Decamerone» che vi morì nel 1375 e che ospiterà un museo dedicato alla cultura del Medioevo. L’Ente Nazionale Giovanni Boccaccio, la Soprintendenza ai Beni Architettonici di Firenze e il Comune di Certaldo hanno avviato i lavori per il recupero dell’immobile medievale di proprietà demaniale. Il restauro risolverà problemi architettonici annosi e servirà ad ampliare l’offerta del museo attualmente dedicato allo scrittore. Sono previsti un nuovo allestimento della biblioteca ed un nuovo percorso per i visitatori.