I negozi della capitale? Pochi ma buoni

Come detto i rivenditori romani specializzati nell’Hi-Fi non sono molti. Anzi, tutto sommato sono pochi in una città di quasi tre milioni di abitanti. In tutto 33. Questione di mode (in questo caso dvd e schermi piatti che più piatti non si può) che in un paese come il nostro sanno imporsi più in fretta che altrove. Questo per dire che in Inghilterra e Francia ad esempio il culto del buon ascolto regge ancora bene a livello commerciale. Pensate che a Londra potete scegliere tra 104 negozi!. A Roma i rivenditori specializzati stanno pian piano ripopolandosi dopo anni di vacche magre. Detto questo nella capitale imperversano sempre i supercentri specializzati solo sulla carta di Hi-Fi ma che in realtà puntano sulla telefonia cellulare, sui tv al plasma, sui videogiochi e su compattoni dal suono plasticoso che niente hanno a che fare con la vera alta fedeltà.
Il consiglio è quello di puntare su posti con solida tradizione segnalati bene anche dagli annuari. Tra questi lo storico Dimensione Hi-Fi a viale Adriatico 50 (tel. 06-8184609) di Gianluca e Stefania. Si tratta di un centro aperto da 25 anni che punta sull’assistenza (anche a domicilio) all’utente con permuta dell’usato. La proposta è ricca è parte dall’entry-level di valore con marchi storici come Marantz, Cambridge Audio, Onkyo, Nagra, Focal e Sonus Faber, il marchio italiano più conosciuto nel mondo anche grazie alla strepitoso look dei suoi altoparlanti. Tra l’altro è uno dei pochi negozi che non ha mai abbandonato il vinile ed ora ne sta raccogliendo i frutti della riscoperta.
Poi c’è il mastodontico Cherubini di via Tiburtina 360 (tel. 06/432191). Qui, oltre all’Hi-fi ci sono gli appetibili reparti dedicati al settore professionale e musicale. Inutile dire che la scelta è sconfinata vista la grandezza dei locali. I patiti del suono professionale tutto dinamica (ma considerato brutale e per questo snobbato dagli audiofili) troveranno pane per i loro denti. La scelta di monitor da studio è ricca: si va dai JBL, agli Yamaha da consolle. E poi Tannoy, e gli amplificati Genelec e Westlake.
Tra i nuovi arrivi nel settore una menzione spetta a Hi-Emotion di via Pallini nei pressi di piazzale Morelli. Un negozio gestito dal gentilissimo signor Sergio. Uno spazio altamente tecnologico che ha molto da offrire anche nel settore video di cui ci occuoperemo prossimamente. Infine il piccolo ma accogliente Centro Alta Fedeltà di piazza Mazzini 17 (tel. 063729354) con buone proposte di usato, il rinnovato Stereo Much di via Lago di Lesina 85-87 (86207476) eMusicarte di via Fabio Massimo 53 Tel: 06.3241741.
\