I negozi in rete dove scaricare le canzoni

da Milano

Ormai sono diversi i negozi di musica on-line anche se il precursore, il più famoso e frequentato rimane l’iTunes Music Store. Il negozio virtuale della Apple può essere visitato scaricando iTunes 7 (www.apple.com/it/itunes/download/) disponibile sia per piattaforma Mac che Windows. Il prezzo dei singoli brani è di 99 centesimi, si può acquistare un intero album a 9,99 euro. Le canzoni scaricate da iTunes Store sono protette dalla copia attraverso la tecnologia Apple FairPlay, che implementa la gestione dei diritti digitali. Diverse le novità della nuova versione, tra le più interessanti la funzione Cover Flow che consente di scorrere la propria raccolta di musica e video digitali proprio come si farebbe con i normali Cd, ossia guardando le copertine. Se è disponibile un account iTunes Store, iTunes acquisirà automaticamente la copertina disponibile per qualsiasi Cd importato in iTunes. Apple ha inoltre previsto un'idea regalo piuttosto interessante per Natale e non solo: la possibilità di regalare una carta prepagata da 15 o 25 euro spendibile liberamente per acquisti proprio sul sito. Il concorrente più agguerrito del negozio musicale di Apple rimane MSN Music Store (http://music.msn.com/) che ha un prezzo alto rispetto al prezzo fisso di iTunes. Qui i brani singoli oscillano tra 99 centesimi e 1,29 euro. I file in vendita sono, e non poteva essere diversamente, nel formato proprietario di Windows, ovvero WMA (Windows Media Audio). Secondo la licenza offerta da Microsoft ogni file può essere ascoltato su 5 diversi PC e trasferito illimitatamente su lettori portatili.