I no global assumono la cameriera di Letizia

La sinistra insegue la Moratti fin nel salotto di casa. E pur di andare all’attacco della candidata sindaco, «assume» Lourdes Adelina Maria Perez, presunta cameriera personale del ministro, perché racconti la Letizia privata. Accade sul sito radical-no global Onemoreblog,che diffonde on line le corrispondenze da casa Moratti, inventate di sana pianta dalla cabarettista Rita Pelusio. E così scorrono i filmati sulle contestazioni del venticinque aprile, i nuovi amici, le fragole di Silvio, la madre, i City angels, la Barbie, il piercing. In conclusione, le cene preparate dalla Moratti per Casini, Fini e altri alleati della Cdl.
Ma la Pelusio non risparmia nemmeno il candidato dell’Unione Bruno Ferrante. Che venne preso di mira, ad esempio, quando scelse di presentare la propria lista civica il 22 aprile, di pomeriggio. Quando i milanesi erano fuori città per il lungo ponte...