I no-global guardati a vista dalla polizia

Giornata tranquilla sul fronte dei no global che da giorni manifestano tra Sapporo e le vicinanze del lussuoso hotel nell’isola di Hokkaido dove si svolgono i lavori del G8. Circa un migliaio di contestatori rimane però nella zona: attualmente si trovano a poca distanza dalla zona rossa del summit. Le autorità giapponesi hanno preferito concedere ai manifestanti il permesso di accamparsi evitando così di surriscaldare il clima. Ma la polizia vigila con attenzione impedendo ogni tentativo di avvicinamento ai luoghi del vertice. Sono oltre 20mila i poliziotti impegnati dalle autorità nipponiche a garantire la piena sicurezza dei lavori che si concluderanno mercoledì 9 luglio.