I no global spengono la fiamma olimpica

Un centinaio di no global hanno bloccato nel centro di Genova il viaggio della fiamma olimpica, costringendo gli organizzatori a spegnere in via precauzionale la fiamma che stava portando il tedoforo di turno e a rallentare il percorso. Dopo alcuni disordini, sedati dall'intervento della polizia, il viaggio della fiamma olimpica è ripreso regolarmente. Un centinaio di manifestanti (no global, no Tav, pacifisti, Cobas) mescolati tra la folla in attesa del passaggio del tedoforo si sono riversati in mezzo alla strada ed hanno bloccato il convoglio.