I nostri parlamentari dimenticano in fretta

Caro Massimiliano, anche se non sono sicura di poter mettere la seconda firma dopo la tua, per la reintroduzione della preferenza nelle schede elettorali, comunque firmerò. Riguardo al fatto invece, che molta gente neppure conosce il nome dei deputati o quel che fanno, be’ forse è meglio così.
Non mi fraintendere, non voglio dire che non sono persone perbene, è che non fanno nulla per farsi conoscere, dopo essere stati eletti. Finita la gara della campagna elettorale, del manifesto più grande e più, e pagate (...)