I numeri dell'insediamento

Diecimila i pullman, 8.249 il prezzo in dollari per un posto a sedere, 5mila bagni mobili distribuiti sul <em>National Mall, </em>32mila uomini mobilitati per la sicurezza

Washington - L'insediamento oggi a Washington del presidente eletto Usa Barack Obama comporterà una valanga di numeri. Ecco alcuni flash sulle cifre principali.

5.000: il numero dei gabinetti mobili distribuiti sul National Mall. 

10.000: il numero di pullman che l'azienda trasporti ed i servizi segreti prevedono trasporteranno persone verso e da Washington. Uno dietro l'altro, i mezzi comporrebbero una fila di 137 chilometri. 

240.000: i biglietti distribuiti gratuitamente per la cerimonia a Capitol Hill.

0: la temperatura in gradi centigradi prevista per oggi.

55: il numero di precedenti insediamenti presidenziali.

1 milione: il numero di persone attese all'inaugurazione al National Mall. Centinaia di migliaia in più affolleranno Pennsylvania Avenue per guardare la parata inaugurale. Il primato fu stabilito nel 1965 per la cerimonia di Lyndon B. Johnson, quando a parteciparvi fu una folla di un milione e 200mila persone.

8.249: il prezzo in dollari di un posto a sedere per la cerimonia, pubblicizzati da un'agenzia di biglietti online.

850: il numero di vagoni che il servizio della metropolitana di Washington ha detto verranno impiegati, capaci di trasportare 120.000 persone ogni ora, in attività tra le 4 del mattino e le 9 di sera.

8.000: i poliziotti impegnati, 4.000 della polizia urbana con altri 4.000 di altri corpi da tutto il Paese.

32.000: il numero totale di militari che saranno in servizio o pronti a intervenire per l'insediamento.

900: il numero di stanze d'albergo ancora disponibili in città.