I numeri vanno interpretati a favore del professore

Caro direttore, è sempre arbitrario da dati aritmetici trarre considerazioni politiche. La politica non è conclusione di teoremi, ma a volte piccoli ragionamenti si possono fare. Da uno che ha fatto il Liceo classico, mi permetta.
Si dice, dai sostenitori del senatore Musso, che il suo valore aggiunto è rappresentato dall' aver preso più voti della coalizione, che lo sostenne nel 2007, nelle ultime elezioni comunali. Infatti prese circa 142.081 voti. Cioè di più dei partiti che lo sostenevano.
Ma un altro dato può essere aggiunto.
Al di là del fattore politico dell'astensionismo, soprattutto di sinistra, del malessere verso il governo Prodi. In quelle elezioni il centro, per esempio l'Udc si presentò con un proprio candidato che raccolse solo 1.852 voti, mentre la lista Udc ebbe circa il 3,16% dei voti,cioè 8170 voti.
Dove andarono i circa 6000 voti che non votarono il candidato sindaco Udc? Significa che il candidato Musso può intercettare voti di centro? Che li ha intercettati?
Perché? Perché, in quell'occasione, e solo in quella, o potenzialmente in altre è considerato una candidatura credibile?
A seconda della risposta è evidente che non bisogna meravigliarsi se uno, votato anche dal centro e non solo dal centro destra, nel caso voglia conservare quell'elettorato, perché considerato decisivo per vincere o tentare di vincere, si comporta di conseguenza.
Quindi non Musso votato dalla sinistra (che magari si astiene), o non solo dal centro sinistra, ma anche e soprattutto dal centro?
La risposta a Lei e ai suoi lettori.
Può essere utile, però un altro dato. Alle ultime regionali, come percentuali, ma forse anche in termini di voti, l' Udc ha preso nella circoscrizione Genova, che comprende anche la provincia, circa il 4,17%. È verosimile che a Genova abbia preso, più o meno quanto aveva preso nel 2007, all'epoca di Musso. Ma questa volta non sembra che Burlando abbia patito lo stesso destino del candidato sindaco dell'Udc del 2007.
Perché? La risposta sempre a lei e ai lettori.
Almeno possono essere indicativi questi dati, Musso o non Musso, di quale profilo deve avere il candidato e come deve impostare l' azione politica?
Cari saluti