I nuovi Legnanesi Rivista in dialetto

«Olè! Miseria, rogna e dispiasè» la commedia musicale in 12 atti della nuova compagnia Legnanese ha debuttato ieri al teatro San Babila. Resterà in scena fino al 4 novembre. Il pubblico potrà anche ammirare l’esposizione di figurini creati da Angelo Poli per Rino Maraschi e Mario Lino sin dai tempi di Felice Musazzi, non mancheranno le foto di Fellini e della Masina. La scena si svolge in un cortile, popolato da una variegata umanità multietnica, lombardi, meridionali, musulmani, cinesi. Sono i personaggi che il regista Alvaro Testa ha creato per l’occasione.