I passanti la salvano dal bruto

Una donna di 33 anni è stata aggredita da un uomo nella notte tra venerdì e ieri in via Stalingrado a Bologna da un uomo che, dopo averla afferrata alle spalle, l’ha gettata a terra e le ha abbassato pantaloni e slip. La ragazza però ha reagito con forza e gridando ha attirato l’attenzione di un gruppo di persone che si trovava nelle vicinanze. L’arrivo dei passanti ha messo in fuga il suo aggressore. L’episodio è avvenuto attorno alle 4 della notte nel punto in cui via Stalingrado passa sotto il ponte della Tangenziale (a breve distanza dal Parco Nord). La polizia ha lanciato un appello affinché i soccorritori della donna si facciano vivi per poter dare elementi utili alle indagini.