I passeggeri crescono del 5,2%

Il Consiglio di Amministrazione di Aeroporti di Roma SpA, presieduto da Francesco Di Giovanni, ha approvato ieri i dati relativi alla terza Trimestrale del 2005. Nel corso del terzo trimestre dell’anno il traffico passeggeri nel sistema aeroportuale romano è aumentato del 5,2 per cento con andamento però molto diverso tra i due scali: a Fiumicino complessivamente i passeggeri sono diminuiti dello 0,7 per cento e i movimenti aeromobili sono calati del 2,5 per cento. Continua invece la crescita di Ciampino, dove il traffico passeggeri è aumentato addirittura del 72,7 per cento. In totale il traffico passeggeri dei primi nove mesi dell’anno ha superato nei due scali gestiti da AdR i 25 milioni.