I «Patti chiari» si fanno in strada

I «Patti Chiari» con le banche si fanno anche in spiaggia. L’iniziativa è nata per sensibilizzare i cittadini sui problemi dei rapporti con gli istituti di credito, e soprattutto per informarli delle possibili soluzioni che hanno a disposizione per «difendersi» dalla burocrazia in filiale. Tra l’altro in Liguria le banche che aderiscono al progetto contano 874 dei 918 sportelli totali.
La campagna «Patti Chiari» arriva nelle città della Liguria e tocca, oltre ai capoluoghi di provincia, anche due delle principali cittadine delle riviere. Da martedì infatti quattro furgoncini, attrezzati con tutta la documentazione necessaria e con a bordo il personale specializzato, arriveranno nelle varie piazze. Il 19 luglio saranno alla Spezia, in piazza Garibaldi, il giorno dopo a Chiavari, in piazza Matteotti. Lo sbarco a ponente è previsto sabato 23 in corso Italia a Savona. Chiuderanno la campagna Imperia (il 25 in piazza Dante) e Sanremo (il 26 in piazza Colombo). Altre date potrebbero essere aggiunte in questi giorni. Genova invece verrà temporaneamente «saltata» dal tour dei camper che organizzeranno un evento più completo a settembre.