I pazienti-uomini si lamentano più delle donne

Quando hanno l’influenza gli uomini si lamentano di più, spendono di più in medicine e restano più a lungo assenti dal lavoro di quanto non facciano le donne. La «scoperta» scientifica è merito di un sondaggio condotto dalla rivista inglese per uomini «Nuts», secondo la quale il 64% degli uomini e il 45% delle donne dichiarano di aver sofferto di una malattia respiratoria virale, lo scorso inverno. Oltre a essere delicati di salute, gli uomini si rivelano anche bisognosi di convalescenze più lunghe: minimo tre giorni, contro le 36 ore delle donne. L’82% degli uomini crede che il modo migliore per guarire sia riposarsi a letto, mentre il 66% delle donne è convinta che sia necessario continuare a svolgere le attività quotidiane.