I pendolari del Genova-Milano prigionieri degli Intercity

Tremila genovesi arrivati a casa a ore impossibili. I pendolari che tornavano da Milano a fine settimana hanno subito l’ennesima giornata di follia a causa dei ritardi dei treni tra Lombardia e Liguria. In particolare l’Intercity in partenza alle 17 da Milano Centrale è stato bloccato a Voghera per oltre un’ora e mezza, senza aria condizionata né informazioni per i viaggiatori. L’Intercity 661 è stato annunciato in partenza con 90 minuti di ritardo minimi, almeno un’ora la previsione per l’Eurostar successivo. Le Ferrovie hanno spiegato al comitato degli Abbonati Genova-Milano che un treno Tgv avrebbe tranciato i cavi dell’alta tensione, vicino alla stazione di Lambrate. Per questo la linea ha subito pesanti disagi. Pagati tutti sulla pelle dei viaggiatori.