I più amati dai barboni

La brutta copia di Parco Sempione non ha colonnine Sos e una fastidiosa ghiaia che rende arduo il percorso in bici. La vegetazione è meno curata: buona idea una spuntatina qua e là, come alla magnolia che fa il solletico alla statua di Gaetano Negri. Bella l’iniziativa «Ghisalandia» per avviare i bimbi all’educazione stradale, anche se le forze dell’ordine potrebbero occuparsi anche dei senza tetto che sembrano amare molto le panchine all’ombra dell’entrata, lato Pac.