I piatti di plastica da ora vanno nei sacchi gialli

«La plastica. Troppo preziosa per diventare un rifiuto»: è partita la campagna di comunicazione che vede per un mese Amsa e Corepla insieme in tour nei quartieri di Milano. L’obiettivo è informare i milanesi sulle importanti novità relative alla raccolta differenziata. Dal 1 maggio 2012 piatti e bicchieri di plastica possono essere raccolti in modo differenziato insieme agli altri imballaggi in plastica e quindi a Milano vanno conferiti nel «sacco giallo». Per poter riciclare al meglio questi prodotti - spiega Amsa - c’è bisogno dell’essenziale collaborazione dei cittadini. I piatti, infatti, vanno svuotati di tutti gli avanzi di cibo, anche se non c’è necessità di lavarli. Invece le posate di plastica e le stoviglie durevoli riutilizzabili,anche se in plastica, si gettano ancora nel sacco dei rifiuti indifferenziati.