Per i pirati degli sci sequestro dello skipass

Norme più severe e più sorveglianza sulle piste da sci. È l’obiettivo del provvedimento approvato dal Consiglio dei ministri con il quale si dà via libera a un disegno di legge sulla sicurezza in montagna. Il testo prevede che le Regioni possano individuare specifiche figure, da impegnare, insieme o alternativamente alle forze di Polizia nella vigilanza e soccorso sulle piste. Se queste forze fossero insufficiente, i gestori degli impianti potrebbero inoltre utilizzare personale proprio, quindi una sorta di «steward» delle piste. Ok anche a sistemi elettronici di controllo, più segnaletica e norme più dure tra cui il ritiro dello skipass agli sciatori indisciplinati.