I precedenti Da Oxana a Tippi. Che ora studia alla Sorbona

Rochom non è la sola bambina vissuta come Tarzan e poi riconsegnata, volente o nolente, alla civiltà. Prima di lei c’è stata Tippi, francese, oggi diciannovenne, che ha vissuto nella savana namibiana insieme ai genitori. Cresciuta tra scimmie, tigri e animali feroci, oggi studia alla Sorbona e vuol fare cinema. E Natasha una bambina di cinque anni allevata da cani e gatti a Cità, nella Siberia orientale, non lontano dal confine con la Mongolia, e in grado di esprimersi solo come gli animali. Sempre in Russia c’è stata Oxana: all’età di tre anni, i suoi genitori, alcolizzati e distratti, la lasciarono fuori casa, dimenticandosi completamente di lei. Fu cresciuta dai lupi scordandosi di essere un essere umano e ritrovata cinque anni dopo la scomparsa. Una bambina di 12 anni invece fu ritrovata nel 2006 nella giungla thailandese: saltava da un albero a un altro, proprio come Tarzan, nuda e mangiando come le scimmie. La madre, che l'ha riconosciuta, dichiarò che la piccola era scomparsa a tre anni, mentre lei lavorava nella foresta. Non era felice di tornare a casa.