I presidenti e i tifosi caricano la squadra

Riccardo ed Edoardo Garrone a Novi Ligure per caricare la Sampdoria, domani attesa dalla prova più dura. I blucerchiati, se dovessero uscire sconfitti nel derby, rischierebbero di dire addio alla serie A. Eppure in queste ore al di là della tensione si respira anche un'aria di timido ottimismo. Forse anche per la prestazione cuore e grinta col Brescia, un punticino più pesante di quello che si potrebbe pensare. Ieri il patron blucerchiato, ed il figlio, sono giunti nel ritiro di Villa Pomela ed hanno pranzato con la squadra – nel ritiro pre derby del «Girardengo» -, cercando di dimostrare che i vertici societari sono sempre vicini alla causa, soprattutto in un momento così critico. Gli stessi vertici, va detto, che sono tra i principali responsabili di una stagione da dimenticare. Adesso però – soprattutto alla vigilia della stracittadina – non è ancora il momento dei processi. (...)