I primi a guardare oltre la cortina

Gli appunti degli ufficiali polacchi massacrati a Katyn di cui in questa pagina anticipiamo alcuni stralci verranno pubblicati integralmente dal bimestrale «La nuova Europa» in uscita il 3 giugno. Questa rivista pubblicata da Russia Cristiana ha una storia lunghissima. Negli anni ’60, con l’omonimo bimestrale, Russia Cristiana fece conoscere per la prima volta in Italia il samizdat. Dall’85 la rivista prese il titolo di «L’Altra Europa», ampliando i suoi interessi a tutto l’Est. Alla luce dei mutamenti dell’89 nel 1992 il periodico diventa «La Nuova Europa», luogo di dibattito e di confronto sulle problematiche sociali, culturali e religiose del continente. Lo staff redazionale, che vanta uomini di cultura di molti paesi europei, e il ventaglio dei temi trattati (materiali d’archivio e inediti, studi e ricerche sulla cultura, arte e letteratura europee), fanno della «Nuova Europa» un prezioso strumento di dialogo internazionale.