I privati «clonano» la social card: Fondazione Carige adotta le famiglie

Una risposta alle speranze di famiglie in difficoltà arriva dalla Fondazione Carige che lancia «Camminiamo insieme», un progetto finalizzato a sostenere famiglie numerose e in difficoltà. Con un unico obiettivo: ridurre le situazioni di povertà familiari sul territorio, coinvolgendo nuclei che si trovano in condizioni di particolare bisogno, materiale e morale. Il tutto basato sulla formula dell’«adozione a vicinanza», che prevede di accompagnare, il più possibile, la famiglia verso il suo «rilancio». Duecentocinquantamila euro stanziati nel 2008 saranno così disponibili prima di Natale.
«Con questo nuovo progetto a beneficio di quanti in difficoltà, la Fondazione - spiega il suo vice presidente Pierluigi Vinai - conferma l'attenzione nei confronti dei soggetti più deboli della nostra comunità, e al tempo stesso, la precisa volontà di investire risorse su iniziative che abbiano ricadute positive, su reali situazioni di disagio ed emarginazione. Difficoltà, dunque, intese non soltanto in termini economici».
Due gli attori del nuovo progetto - realizzato in collaborazione con la Caritas Diocesana di Genova che coordinerà le attività (...)