I proprietari d’immobili si sentono penalizzati

Il Coordinamento unitario della proprietà immobiliare (Arpe, Asppi, Confappi, Uppi) ha chiesto un incontro al senatore Morgando, componente della V commissione Bilancio, per prospettare le ragioni dei proprietari immobiliari penalizzati dalle modifiche alle forme impositive che già gravano sulla proprietà, facendo venir meno l’auspicata tassazione separata delle rendite dalle locazioni, e con la revisione degli estimi catastali e l’aggravio dell’Ici della quale hanno chiesto la trasformazione.