I record di Malpensa fanno «volare» Sea

Un utile pari a 34,9 milioni di euro e una crescita del sistema aeroportuale che, alla fine del 2006, ha registrato 31,5 milioni di passeggeri, il 9.5 per cento in più rispetto all’anno precedente. L’assemblea ordinaria di Sea - la società che gestisce gli scali milanesi -, riunita sotto la presidenza di Giuseppe Bonomi, ha approvato ieri un bilancio 2006 che «vola» decisamente alto. Malpensa si conferma primo aeroporto italiano per traffico internazionale (18,6 milioni di persone hanno viaggiato da e per destinazioni internazionali e intercontinentali) e con 22 milioni di passeggeri nel 2006 registra un incremento del traffico del 10,9% che segna il miglior risultato in Europa. I ricavi totali del gruppo Sea ammontano a 651,6 milioni di euro. L’assemblea ha deliberato una distibuzione di dividendi pari a 29,6 milioni.