I rettori «Da scongiurare uno stop in Parlamento»

Un appello al senso di responsabilità dei partiti perché la crisi non ostacoli l’iter della riforma Gelmini arriva dal presidente della Crui, e rettore della Statale di Milano Enrico Decleva. «Suscita allarme - si legge in una nota - l’eventualità che la calendarizzazione al Senato della legge di riforma dell’Università possa slittare a dopo il 14 dicembre. Si corre il serio rischio, con la crisi politica che si aprirà quasi inevitabilmente, che la legge, già approvata dai due rami del Parlamento, non venga mai emanata. In queste condizioni si può solo fare appello al senso di responsabilità di tutti i gruppi politici».