I ricavi dei giochi superano l’editoria

De Agostini

De Agostini ha chiuso il 2007 con un risultato operativo in crescita del 76%, a 516 milioni, e un Ebitda quasi raddoppiato a quota 869 milioni. L’utile netto di pertinenza del gruppo si è attestato a 72 milioni, mentre quello della capogruppo De Agostini Spa è stato di 100 milioni. Il dato sull’utile netto di pertinenza, precisa la società di Novara, sostanzialmente non è paragonabile con quello del 2006, quando si era attestato a 1,146 miliardi, perché quel risultato era influenzato da una plusvalenza di 945 milioni sulla cessione della partecipazione in Toro. Aumento del 29% per i ricavi netti, arrivati a quota 3,647 miliardi: per la prima volta il settore giochi e servizi ha superato le attività editoriali, con 1,661 miliardi contro 1,616.