«I rinforzi sono pronti Altri 10 poliziotti dall’Est»

Altri dieci poliziotti romeni arriveranno in Italia entro fine mese e si aggiungeranno ai quindici che sono già presenti nel nostro Paese da qualche settimana. È stata questa la decisione presa al termine di un incontro tra il capo della polizia, Antonio Manganelli ed il suo collega romeno, Toba Petre. Nell’incontro, ha spiegato Manganelli, «abbiamo messo a fuoco lo stato della collaborazione tra le due polizie che è straordinaria. Sarà ora ulteriormente potenziato il contrasto alla criminalità ed il controllo delle frontiere». La collaborazione, ha sottolineato il capo della polizia, «sta avvenendo nella massima trasparenza, nel rispetto della legalità e sotto la guida dell’autorità giudiziaria».