I rom intrusi a Salone allontanati dal campo

Durante un controllo di routine, i vigili urbani dell’VII gruppo, in servizio nel campo nomadi di via Salone, hanno allontanato, domenica notte, alcune persone risultate non assegnatarie di container all’interno dell’insediamento regolare. Guai seri per chi ospitava i non assegnatari. L’episodio verrà giudicato dal V Dipartimento del Comune che deciderà se sospendere loro l’assegnazione per aver violato la regola che prevede di non poter ospitare i non assegnatari. Estesi i controlli all’esterno del campo nomadi, per verificare la presenza di eventuali autovetture rubate. Ispezioni che hanno avuto un esito negativo.