I «segni» di Bruno Munari alla Rotonda della Besana

Proseguono i laboratori per bimbi domani e domenica alla mostra di Bruno Munari alla Rotonda della Besana fino al 10 febbraio. Sono tre gli appuntamenti (ore 11, 15 e 16.30) con gli atelier dal titolo «Segni» e «Texture» su materiale plastico dedicati ai più piccoli curati da Ivana Anconelli. «Tutto quello che ci circonda è fatto di segni, impronta e traccia, una è statica l'altra è dinamica - diceva Munari -. Mentre le impronte e le tracce possono coprire poca superficie di argilla, le texture coprono in modo uniforme tutta la superficie come i fogli della pelle, come le scaglie del pesce, come la grisaglia di un tessuto... e questi segni devono ripetersi all'infinito in modo uniforme su tutta la superficie». Ingressi bambini 3,50, adulti 7, ridotto 5.