«I sequestratori mi hanno picchiata»

Durante i 157 lunghissimi giorni della sua detenzione Florence Aubenas, l'inviata di Libération, è stata anche picchiata dai suoi carcerieri. E questo solo per avere scambiato alcune parole con un altro ostaggio che si trovava detenuto nella stessa cantina. È lei stessa a rivelarlo nel corso di una conferenza stampa a Parigi, trasmessa in diretta da alcune Tv francesi. La giornalista ha ricostruito tutte le fasi del suo rapimento e i primi giorni di detenzione rivelando anche di essere stata picchiata.