I soci rinunciano alla cessione Seat

I soci di riferimento di Seat PG, BC Partners, CVC Capital Partners, Investitori Associati e Permira, hanno ritenuto conclusa l’esplorazione delle opportunità di valorizzazione del proprio investimento in Seat, affidata a Lehman Brothers, «in quanto le attuali condizioni dei mercati finanziari non sono giudicate compatibili con i propri obiettivi».
È quanto si apprende da una nota degli stessi azionisti di Seat che contestualmente hanno confermato la volontà di supportare pienamente il piano di sviluppo presentato dall’ad Luca Majocchi, incrementando la propria partecipazione nel gruppo dal 49,6% al 50,4 per cento.