I soldati norvegesi lasciano Bagdad

Oslo.Il premier designato di Norvegia, il laborista Jens Stoltenberg, 46 anni, ritirerà il contigente norvegese dall’Irak. Stoltenberg ha chiamato il presidente statunitense George W. Bush per informarlo della sua decisione. La Norvegia, che non ha partecipatao alla guerra in Irak, ha nel Paese mediorientale solo 20 ufficiali di collegamento, metà dei quali sotto l’autorità della Nato.
Stoltenberg è alla testa dell’alleanza “rosso-verde” che ha sconfitto nelle elezioni tenutesi il 4 settembre scorso il governo di centrodestra del primo ministro Kjell Magne Bondeviksu del Partito cristiano. La coalizione del governo uscente, rimasta al potere 4 anni, era composta da Partito Cristiano, conservatori e liberali.