I soldi non fanno la differenza

Continuano le divisioni all’interno del Pd. E all’ex tesoriere dei Ds, Ugo Sposetti, che a Rimini aveva elogiato il meeting di Cl dicendo «siete voi la nuova festa dell’Unità», ieri ha risposto l’ex ministro Giuseppe Fioroni, oggi responsabile dell’organizzazione del Partito democratico. «Paragonare le feste del Pd a quella di Cl? - ha sbottato proprio dalla Festa democratica di Milano - Non ha senso. Soprattutto se il parametro sono gli incassi». E dopo aver parato il colpo dell’ex tesoriere, non ben visto dai popolari per come ha blindato tutte le risorse dei Ds in una fondazione, è passato all’attacco. «Soprattutto - ha concluso - se questa valutazione vale per un movimento ecclesiale».