I soliti ignoti rubano al Litta

Furto nel magazzino videotecnico del Teatro Litta, in corso Magenta 24. I ladri, dei quali non si conosce ancora l’identità, si sono infiltrati negli uffici amministrativi e, dopo aver forzato due porte, sono riusciti a penetrare nel vicino magazzino di materiale video. L’allarme è stato dato l’altro pomeriggio dal presidente del teatro, Gaetano G., di 54 anni. Gli agenti, giunti immediatamente sul posto, hanno verificato che era stato rubato un videoproiettore di alta qualità del valore di circa 4mila euro.