I «soliti noti» di Action occupano l’ex ospedale

Occupato ieri l’ex complesso ospedaliero Regina Elena di viale Regina Elena da circa 300 famiglie aderenti ad Action. « Abbiamo occupato tutta la struttura, tranne l’unico padiglione ancora funzionante - ha dichiarato un aderente -. Vi sono qui anche una parte di famiglie che occupano il palazzo dell’Inpdap di corso Italia per il quale proprio in queste ore è in corso una trattativa tra una nostra delegazione e l’Ente». L’ex ospedale oncologico è di proprietà dell’università La Sapienza.