I Sonohra suonano all’Alcatraz, Valeriano e Colombo al Nidaba

Dopo grossi calibri come Cohen e Bacharach, ora concerti di nicchia in locali alternativi. Stasera alle 23 per gli amanti del blues, del rock e dei virtuosismi chitarristici festa con Joe Valeriano e Joe Colombo in versione acustica al Nidaba di via Emilio Gola.
Alla Casa 139 il pianismo jazzato, un po’ alla Paolo Conte, di Davide Zilli. Domani esordiscono in Italia, allo Zoe di piazza Garibaldi, gli August burns red, giovanissima band dura e metal core della Pennsylvania che unisce la fede nel rock a quella religiosa. All’Alcatraz atmosfere acustiche con i Sonohra, i fratelli esplosi all’ultimo Festival di Sanremo. Mercoledì Alla Casa 139 suoni raffinati, tra elettronica, soul e r’n’b sostenuti dalla voce umbratile della canadese Milosh, bilanciati al Music Drome da quelli tosti degli americani Don Caballero. A Venerdì al Rolling Stone i Dark tranquillity e all’Alcatraz i Cinema Bizarre.