I suoi allievi premiano Cogny

Al magistero di Georges Cogny è stato assegnato il premio durante l'annuale festa della cucina di Eurotoque svoltosi a Colorno (Parma) presso la Reggia che ospita la scuola internazionale di cucina Alma. Proprio i suoi allievi hanno pensato di onorare questo chef francese trapiantato in Emilia. Un curriculum prestigioso che lo ha visto primeggiare all'Antica Osteria del Teatro di Piacenza prima di ritirarsi a Farini alla Locanda Cantoniera, dove ancora vive con la moglie. Non solo superbo cuoco ma anche tra i pochi veri maestri di cucina in Italia. Come hanno confermato, anche con alcuni dei suoi piatti bandiera durante la cena di gala Filippo Chiappino Dattilo dell'Antica Osteria del Teatro di Piacenza, Massimo Bottura della Francescana di Modena, Marco Dalla Bona della Stella d'Oro di Soragna, Isa Mazzocchi della Palta di Bilegno, Carla Aradelli di Riva a Ponte dell'Olio, Ettore Ferri della Colonna di Rottofreno. Un convegno moderato da Andrea Grignaffini a cui hanno partecipato Carlin Petrini, Luigi Cremona e Gualtiero Marchesi ha ricordato le tappe di questo maestro.