I taxi in strada aumentano del 50%

Tassisti e Comune trovano un’intesa. «Il primo accordo in Italia che prevede la doppia guida e che porterà a un incremento del 50 per cento delle vetture circolanti, senza però svalutare il valore delle licenze e quindi dell’impresa-taxi». Così il sindaco Letizia Moratti ieri al momento della firma. Tra i punti anche la riarticolazione dei turni in funzione del volume di traffico, l’estensione della rete di corsia preferenziale e un miglior utilizzo della rete satellitare. Soddisfatto anche Edoardo Croci. «Con la doppia guida - spiega l’assessore - si potrà passare da 10 ore di servizio al giorno a 15. Una commissione di monitoraggio si riunirà periodicamente ogni tre mesi per valutare i risultati raggiunti dall’intesa».