I tecnici della Camera: valutare i costi delle nuove concessioni

Le norme del decreto fiscale che accompagna la Finanziaria riguardanti le concessioni autostradali e i nuovi meccanismi di finanziamento delle attività di vigilanza potrebbero comportare «oneri aggiuntivi per l'Anas» e per il bilancio dello Stato. È quanto osservano i tecnici del Servizio Bilancio della Camera secondo i quali è «opportuno acquisire chiarimenti» in proposito. Se un concessionario non aderirà al primo aggiornamento della convenzione, infatti, l’Anas dovrebbe farsi carico della gestione delle sue attività, dipendenti inclusi.