I tegami dipinti del geniale Barbieri

Bruno Barbieri è uno chef romagnolo di 43 anni trapiantato in Veneto, che da quasi un lustro illumina con la sua cucina il ristorante Arquade all’interno dell’hotel Villa del Quar a Pedemonte in provincia di Verona, 045.6850149. Ad aprile ha licenziato per la Bibliotheca Culinaria di Lodi, 0371.412684, www.bibliothecaculinaria.it, un ricettario mosso da una simpatica idea. Tegami, introduzione di Stefano Scansani e foto di Janez Puksic, riporta solo preparazioni che possono passare direttamente dal forno alla tavola perché tutte eseguite in tegami, nella circostanza di elegante porcellana bianca. «L’arrivo dei tegami in tavola sta a significare che le creazioni così come nascono arrivano», giusta riflessione come un’altra: «Operare sui tegami è come lavorare su una tela». E i clic sembrano proprio quelli di un quadro. Guai però pensare che non siano piatti veri, solo che noi li riprodurremo con mano meno felice.

Annunci

Altri articoli