I titoli Fiat scendono sotto i 21 euro

I titoli Fiat abbandonano quota 21 euro, al termine di una seduta partita brillante ma chiusa in calo del 2,57% a 20,49 euro. Il titolo dello S&P/Mib era tra quelli monitorati speciali dal mercato all’indomani dalla diffusione dei dati sulle immatricolazioni d’auto in Italia nel mese di luglio, caratterizzati da un aumento delle vendite (più 10%) ma anche da un leggero peggioramento della sua quota di mercato. Nonostante un calo del 7% nella settimana borsistica, dall’inizio dell’anno Fiat guadagna il 42,5% e si conferma come il miglior titolo del paniere principale.