Uno per uno, i trentanove volti della stagione rossoblù

Massimiliano Lussana

Sono giorni difficili per il Genoa: il caso Cosmi e il caso scommesse rischiano di offuscare il trionfo ottenuto sul campo dai rossoblù. E quindi, per sdrammatizzare, non c’è niente di meglio di un pagellone. Doppio, perchè qui al Giornale il dibattito, persino quello sullo sport, è il sale delle giornate. Certo, mi rendo conto che ormai Diego Pistacchi ed io siamo diventati due zitelle, una sorta di Casa Vianello, un Bibì e Bibò che baccagliano su tutto il baccagliabile. Ma vi promettiamo che è è l’ultima volta, lasciateci sfogare.
Regole del gioco: sono le stesse che abbiamo usato per la Sampdoria, in perfetta par condicio... E cioè: libertà assoluta; voti che vanno dallo 0 al 10 e non, come accade nel mondo dei giornalisti sportivi, dal 5,5 al 6,5; pagellone per tutti, anche per chi non è mai entrato nemmeno un minuto, ma si è seduto almeno una volta in panchina in campionato o in Coppa Italia.
Ecco quindi i voti di fine anno per i magnifici 39 protagonisti della stagione genoana. (...)

Annunci

Altri articoli