I turisti russi lasciano la Gelmini senza i giubbotti

Sono passati i ladri? Tutt’altro, sono passati i russi. E si sono portati via tutto, per la gioia di commessi, dipendenti, manager e proprietari. Riva del Garda, provincia di Trento, sponda nord del lago. Chi fosse entrato poco tempo fa in una delle boutique più note della zona avrebbe pensato a una razzia di banditi. Invece il negozio era stato «depredato» da una coppia di turisti russi, che si sono portati via, pagandolo in contanti, quasi tutto il campionario di vestiario di giubbotti, pezzo forte della collezione invernale. Ai clienti vip, come il ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini che, bresciana doc, è un’affezionata habituè del locale, non è restato altro da fare che aspettare che il direttore commerciale del negozio, Emanuele Pastore, provvedesse a rifornire di nuovo il magazzino.