I Verdi quasi quasi scelgono Letizia

Quelli di piazza Gobetti hanno deciso: votano Letizia Moratti. Quelli di piazza Gobetti erano i pasdaran del competitor: uniti dalla battaglia a difesa del verde pubblico. Ma un incontro tra i cittadini e il sindaco della Casa delle libertà ha rotto quell’intesa siglata con Bruno Ferrante. Già, la proposta di Letizia Moratti sul futuro della zona è più convincente, «a Milano c’è bisogno di nuovi parcheggi ma l’attuale piano sarà revisionato con la partecipazione dei cittadini e in un rafforzato rispetto dei vincoli ambientali». Certezza che in piazza Gobetti, zona Città Studi, dove i Verdi criticano ferocemente i parcheggi voluti dalla giunta Albertini, è stata accolta dagli applausi. E, attenzione, pure da una disponibilità del Sole che ride: «Non potendo dubitare degli impegni presi da Letizia Moratti davanti ai milanesi, noi Verdi non possiamo far altro che sostenere le sue idee e le sue battaglia ecologiste contro la giunta Albertini. Impegno firmato da Carlo Monguzzi e Mariolina De Luca.