I VERI DEBOLI

Carissimi Fassone e Toscano, l’ho letto anch’io quell’articolo in cui don Gallo, con finissima ironia, se la prendeva con Cofferati, Domenici, Zanonato, Veltroni e Vincenzi spiegando che «pare abbiano già ricevuto la tessera onoraria di Lega, An, Forza Italia, Forza Nuova e persino dalla signora Brambilla».
L’ho letto ed ho pensato che forse non abbiamo sbagliato ad elogiare Marta Vincenzi per la sua svolta legalitaria e per il fatto che anche il sindaco si è finalmente accorta del problema della sicurezza. L’ho letto ed ho pensato che si possono citare Manzoni, La Pira, padre Balducci, Asor Rosa, (...)