«I Viaggi del Ventaglio» sospende la quotazione Altre verifiche sul futuro

da Milano

«I Viaggi del Ventaglio» sospende la quotazione del titolo in Borsa in attesa della conclusione dell’operazione di ingresso nel capitale di Management & Capitali, il fondo salva-imprese di De Benedetti. È quanto si apprende da una nota della società. «Le notizie di stampa diffuse dopo il consiglio di amministrazione tenutosi venerdì - spiega in una nota il presidente Bruno Colombo - hanno dato per scontata la conclusione dell’operazione, laddove essa abbisogna di ulteriori verifiche e negoziazioni. Poiché, quindi, dette notizie potrebbero indebitamente influenzare il prezzo delle azioni in Borsa, ne nasce l’opportunità di sospendere la quotazione, in attesa degli sviluppi dell’operazione». In realtà venerdì scorso, il cda, analizzando la proposta di Management & Capitali e confrontandola con l’altra giunta da J.P. Morgan, aveva espresso per quanto di sua competenza parere favorevole alla prima, ritenendola «idonea a garantire la continuità aziendale». Tuttavia, aveva precisato il cda, la proposta della società di investimento del gruppo De Benedetti era «subordinata al verificarsi di taluni presupposti essenziali». In pratica, il parere favorevole del consiglio di amministrazione era e resta subordinato al completamento delle attività negoziali relative a «elementi essenziali» si spiega, quali la focalizzazione sul core business, la salvaguardia dei livelli occupazionali e di alcuni villaggi gioiello del gruppo.