I vicini di casa del premier

Anche le persone importanti hanno grane di... condominio. In Sardegna nel buen retiro del premier in Costa Smeralda i vicini della berlusconiana Villa Certosa provano da due anni a realizzare una recinzione per tutelare la loro proprietà dopo che per molto tempo, per mantenere buoni rapporti di vicinato, il terreno è servito per il transito di persone e mezzi impegnati a realizzare le meraviglie di Punta Lada. Ma si sa, quando si hanno vicini illustri i controlli sono più capillari. Così i vicini del premier hanno iniziato a costruire un muretto ma si sono visti stoppare i lavori dai carabinieri. Un dossier con permessi di ogni tipo non è bastato: mancava un verbale. Morale: operai a casa e lavori rinviati.