I vicini di casa scomparsi diventano un giallo

L’angoscia è sempre la stessa di sei mesi fa. Anzi, aumenta, perché cresce il timore che dietro la scomparsa di Riccardo Lorenzelli ci sia qualcosa di più serio di una casuale scomparsa. I familiari del 93enne sparito da casa senza lasciare traccia aspettano ogni giorno la telefonata che non arriva. Quella che potrebbe mettere fine, comunque, a un’angosciosa attesa. E invece apprendono, con crescente terrore, che non c’è solo il loro congiunto sull’elenco delle persone anziane da ritrovare. Tutt’altro, all’appello nella sola Liguria mancano oltre 140 persone. E dal 29 luglio scorso è scomparso da Genova anche (...)