I vincitori del Premio Lunelli

«La guerra è finita ammazzatevi in pace». Questo titolo, apparso sul quotidiano La Stampa, ha conquistato il premio «Il Titolo dell’Anno» bandito dalla Ferrari, la prima casa italiana di spumante metodo classico. All’Espresso, invece, è andato il premio «La Copertina dell’Anno» grazie alla faccia di Roberto Saviano sotto la quale campeggiava la scritta «Dove eravate?». Alle redazioni di Stampa ed Espresso sono andate 1.000 bottiglie di Spumante Ferrari. La consegna simbolica dei due premi è stata fatta giovedì sera, a Milano, da Gino Lunelli presidente di casa Ferrari e del premio a conclusione di una serata che ha visto la partecipazione di molti protagonisti del giornalismo italiano.